N.0013 – 020218 – Parlando con le rane

27072801_10213943112204593_7757189668489233641_nIn una calda mattina di primavera mi ritrovai ad osservare due grandi occhi color dell’oro posarsi leggeri sui fili d’erba appena tagliata. Gli stessi occhi poi incontrarono quelli di una bambina bionda e si fecero dolci come quelli di una mamma. Mani che si stringono, una piccola ed una grande, una voce gentile e l’invito ad osservare le rane. Gli occhi curiosi, brillanti d’azzurro come zaffiri, s’illuminarono alla vista di quei piccoli anfibi. Il sole risplendeva tra i capelli dorati della donna che stringeva la mano della bambina. Mille pensieri si affollavano nella sua mente. Voglia di fuggire o di fermare il tempo, di sentire il battito del proprio cuore che accelera. Un piccolo insetto, una coccinella forse, non è importante, si posa su una foglia ed osserva la scena… Sente solo il battito del cuore di quella donna, l’osserva, vorrebbe fermare il tempo.

(Foto by: Linda Fiore)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...